Cagliari, sit-in contro parco-parcheggio sotto le mura. Cotti (M5S) annuncia interrogazione

No al parco-parcheggio di via del Cammino nuovo a Cagliari. Un centinaio di abitanti hanno partecipato questa mattina ad un sit-in nei parcheggi sotto le mura di Castello per chiedere di fermare il piano che prevede la realizzazione di circa trecento posti auto. L’obiettivo: avere il parco senza i posteggi. Martedì il Comitato sarà davanti al Comune, alle 17, in occasione della seduta dell’assemblea civica per chiedere risposte all’amministrazione.

Il senatore del Movimento Cinque Stelle, Roberto Cotti, ha annunciato la presentazione di un’interrogazione in Parlamento al ministro dei Beni Culturali, Dario Franceschini: “Giusto il tempo – ha spiegato – di raccogliere il materiale che occorre”. Italia Nostra sempre in trincea: da subito aveva presentato le osservazioni al progetto. Obiettivo: difendere le mura di Castello. “A Milano e ad Amsterdam – ha sottolineato Cagliari social forum – hanno risolto il problema delle troppe auto impedendogli di entrare in città e favorendo invece il movimento di mezzi pubblici frequenti, veloci e puntuali. Ma questa idea per qualche oscuro motivo non è riuscita a emergere nella mente dei nostri amministratori”.

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Total
0
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
0
Share