Cagliari, i precari del centro per l’impiego occupano il palazzo della Giunta

Nuova protesta dei lavoratori Csl e Cesil. Questa mattina hanno deciso di occupare ad oltranza la sede della Giunta di viale Trento e la mobilitazione andrà avanti fino a quando non si sbloccherà la situazione: ovvero, il mancato rinnovo del contratto scaduto il 31 dicembre. “Al 28 gennaio 270 lavoratori sono senza contratto – ha spiegato Gigi Floris, uno degli operatori – e le amministrazioni sono impossibilitate a procedere con le proroghe. La Giunta deve dare il via e dare mandato all’Agenzia regionale per il Lavoro, bisogna attuare la legge regionale 25 dello scorso 20 dicembre”. Richieste contenute in una nota sottoscritta dai Capigruppo regionali e inviata ad Antonello Liori, assessore regionale del Lavoro, protocollata questa mattina anche alla Giunta. Gli operatori degli sportelli sottolineano anche il danno che reca agli utenti l’interruzione del servizio.

Total
0
Shares
Загрузка...
Related Posts
Total
0
Share