Cade olio per strada e il Comune toglie i tavolini al bar Barcellona. Il titolare: “Penalizzati solo noi”

Giovedì una macchina ha perso olio esausto tra piazza Dettori e via Barcellona, in Marina a Cagliari. Il Comune è intervenuto spargendo sabbia che avrebbe dovuto assorbirlo, ma le forti piogge di questi giorni hanno sparso l’olio, causando disagi allo storico bar del quartiere, il Barcellona, che da due giorni non può lavorare perché il Comune gli ha imposto di togliere i tavolini esterni.

“Hanno gettato olio esausto nella piazza e per pericolo hanno chiuso i tavoli nel mio bar – ha scritto su Facebook il titolare, Sandro Mascia -. Grazie a un ingegnere della Protezione civile che ha ritenuto un pericolo la mia strada. Mentre più avanti tutti gli altri bar aperti. Le altre vie aperte al traffico. Non ho parole”.

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Total
1
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
1
Share