Brucia il nord Sardegna: in fumo boschi e pascoli da Nuoro a Olbia

Il forte maestrale di queste ore sta alimentando numerosi roghi scoppiati nella tarda mattinata di oggi nel nord dell’isola: dall’Ogliastra a Nuoro fino a Olbia. In fiamme una vasta area di di Villagrande (Ogliastra), dove è bruciato un bosco di conifere: il rogo è stato velocemente spento anche grazie all’intervento di un elicottero della protezione civile.

Secondo incendio a Villaurbana nell’oristanese, dove Corpo forestale, vigili del fuoco, volontari e Ente foreste hanno cercato di arginare le fiamme che hanno devastato ettari di pascoli. La vastità delle fiamme ha reso necessario l’intervento di tre elicotteri e un Canadair.

A Samugheo altri due elicotteri hanno fornito il supporto alle squadre a terra per domare un gigantesco rogo che ha cancellato pascoli e vegetazione.

Infine, nel primo pomeriggio, è scoppiato un vasto rogo a San Teodoro, nella provincia di Olbia-Tempio e anche in questo caso si è reso necessario l’intervento immediato di due elicotteri regionali.

Total
0
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Загрузка...
Related Posts
Total
0
Share