Bomba d’acqua sull’Oristanese: strade e scantinati allagati a Terralba, Uras e Mogoro

Sono una quarantina gli interventi effettuati dai vigili del fuoco del Comando provinciale di Oristano per l’ondata di maltempo che ha colpito la Marmilla e l‘Oristanese in genere.

Il temporale, durato circa un’ora, ha provocato allagamenti in particolare a Terralba, Uras e Mogoro. I vigili del fuoco sono dovuti intervenire per strade e scantinati allagati e per la verifica di infiltrazioni d’acqua in alcune abitazioni.

Fortunatamente l’acquazzone, inizialmente particolarmente violento, ha poi ridotto la sua intensità e l’acqua ha iniziato a defluire senza troppi problemi. L’allerta comunque rimane alta. Le varie squadre dei vigili del fuoco in serata hanno ultimato gli interventi rimasti in coda e verificato la staticità di alcuni edifici. Non si registrano feriti o particolari disagi.

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Total
1
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
1
Share