Auto sbanda, urta cartelli e si ribalta: una 26enne perde la vita, ferita l’amica

Una giovane morta e una sua amica ricoverata in gravissime condizioni in ospedale. È pesante il bilancio dell’incidente stradale avvenuto questa mattina lungo la circonvallazione a Lanusei, ha perso la vita una 26enne di Ilbono, ferita gravemente una coetanea, trasportata con assegnato un codice rosso all’ospedale di Lanusei.

La dinamica non è ancora stata del tutto chiarita, sul posto per i rilievi sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Lanusei. L’incidente, secondo una prima ricostruzione, è avvenuto alle 7,30. L’utilitaria con a bordo le due ragazze stava percorrendo la circonvallazione quando, arrivata all’altezza della sede dei vigili del fuoco, la conducente ha perso il controllo del veicolo. L’auto dopo una serie di sbandate ha urtato diversi cartelli stradali e si è ribaltata.

Immediata la richiesta di soccorsi da parte degli altri automobilisti e l’arrivo sul posto dei vigili del fuoco, dei carabinieri e delle ambulanze del 118. Purtroppo, nonostante l’arrivo tempestivo dei medici, per la 26enne non c’è stato nulla da fare, la giovane era morta sul colpo. L’amica è stata trasportata in gravi condizioni in ospedale. I carabinieri stanno ancora lavorando per ricostruire l’esatta dinamica della tragedia. Il traffico nella zona sta subendo rallentamenti.

Ma.Sc.

Total
63
Shares
Загрузка...
Related Posts
Total
63
Share