Assalto fallito a un portavalori nel Sulcis, trovati i mezzi di fuga

Sono stati trovati due dei fuoristrada usati dai banditi per la fuga dopo la rapina e l’assalto fallito ad un portavalori, a Barbusi, di due giorni fa. I carabinieri della Compagnia di Carbonia, con l’aiuto degli agenti del Commissariato di Polizia e del Corpo forestale, dal momento dell’assalto hanno setacciato tutta la zona. I mezzi sono stati rinvenuti nella frazione Sirri. Una Mitsubishi Pajero con targa contraffatta, rubata a ottobre a Monserrato, è stata trovata nascosta dietro la chiesetta campestre. Circa cento metri più avanti, in un avvallamento di un terreno, è stato invece rinvenuto il Pk bianco rubato all’interno della cava Locci subito dopo il furto del Dumper per il movimento terra che i banditi volevano usare per bloccare la Provinciale 2. I due fuoristrada sono stati analizzati dagli specialisti della sezione rilievi tecnici del Nucleo investigativo di Cagliari a caccia di elementi utili per individuare i componenti della banda. Sono in corso le indagini per rintracciare il terzo fuoristrada usato per la fuga.

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Total
0
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
0
Share