Ancora roghi nel Medio Campidano e nel Sassarese, elicotteri in azione

Ancora roghi nel Medio Campidano e nel Sassarese. Nel pomeriggio un vasto incendio è divampato tra Guspini e Pabillonis, non troppo distante dalla statale 126, in località Sa Zappara. Le fiamme hanno distrutto sterpaglie, eucalipti e hanno raggiunto e danneggiato un fienile di una azienda agricola. Sul posto hanno operato le squadre dei vigili del fuoco, il Corpo forestale, la Protezione civile e i volontari. In zona è intervenuto anche un elicottero della flotta regionale. L’incendio ha creato apprensione a tal punto che il primo cittadino, Giuseppe De Fanti, ha dato l’ordine di evacuare cinque o sei case, anche se poi non è stato necessario visto che le fiamme sono state arginate.

IMG_5356

Il fuoco ha consumato le sterpaglie di una collina, avvicinandosi al gruppo di abitazioni. Sul posto, assieme al Corpo forestale, sono intervenuti gli agenti della Polizia municipale ed i carabinieri. I vigili, inizialmente, con il megafono hanno invitato i residenti a uscire da casa per precauzione, anche se già alcuni di loro erano già fuori a causa del fumo. L’ordine comunque è poi rientrato. Gli agenti del Corpo forestale, infatti, sono riusciti ad arginare le fiamme. Sono, invece, ingenti i danni riportati dall’azienda agricola investita dall’incendio scoppiato vicino alla statale 126, fra Guspini e Pabillonis. Le fiamme hanno danneggiato un fienile e distrutto i macchinari utilizzati per le rotoballe.

Un secondo incendio è scoppiato da pochi minuti sempre a Guspini, non troppo distante dal paese, al lavoro la Forestale. Infine un rogo è divampato a Ittiri, nel Sassarese. Anche qui in azione un elicottero regionale in supporto alle squadre a terra.

 

Total
0
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Загрузка...
Related Posts
Total
0
Share