Anche l’aeroporto di Cagliari colpito dal caro bollette: da 300mila a 800mila al mese

Caro bollette anche negli aeroporti: lo scalo di Cagliari-Elmas è passato da 300 a 800mila euro al mese. Lo ha detto il direttore commerciale della società di gestione, la Sogaer, David Crognaletti, parlando dei consumi e dei costi dell’energia elettrica nel settore dei trasporti durante gli Stati generali del Turismo in corso a Cagliari.

“Bisogna tenere conto anche di questi dati nella gestione degli aeroporti”, ha commentato. La speranza per lo scalo del capoluogo sardo è quella di riabbracciare il turismo russo, assente o quasi in questa stagione.

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Total
3
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
3
Share