Al teatro Sant’Eulalia di Cagliari torna in scena “Marina Nonviolenta”: al via il 7 marzo con Giobbe Covatta

Dal 7 marzo al 6 giugno al Teatro Sant’Eulalia di Cagliari va in scena la sesta edizione del festival teatrale “Marina Nonviolenta”, organizzato da Theandric Teatro Nonviolento con la direzione artistica di Maria Virginia Siriu. Tra gli ospiti Giobbe Covatta, Fioravante Rea, Moses Concas, Antonella Usai, le compagnie Teatro S’Arza, Theandric Teatro Nonviolento e Anfiteatro Sud.

Il compito di inaugurare la sesta edizione di Marina Nonviolenta sarà affidato giovedì 7 marzo alle 21 al comico, scrittore, attore e attivista Giobbe Covatta, in scena con il suo spettacolo “6° (sei gradi)”. Domenica 10 marzo alle 17 in scena andrà la compagnia Theandric Teatro Nonviolento con lo spettacolo teatrale depatriarcalizzato “Il Piccolo Principe” con Andrea Vargiu, Fabrizio Congia e l’adattamento e regia di Maria Virginia Siriu.

Due domeniche dopo (il 24 marzo) alle 17 la Compagnia Anfiteatro Sud andrà in scena con “Ciuffetto Rosso” con Francesco Civile e Luigi Pusceddu e la sceneggiatura e regia Susanna Mameli. Fra gli altri appuntamenti in cartellone: giovedì 4 aprile alle 21 la musica sarà protagonista sul palco del festival Marina Nonviolenta con l’armonicista Moses Concas per un viaggio tra passato e presente, dove l’armonica e le launeddas si incontrano per attraversare svariati generi musicali e temi sociali di rilevanza storica. Dalle ballate dedicate a Grazia Deledda e a Maria Lai si passa ad una musica moderna e poliglotta che esalta la matrice molteplice del popolo sardo. L’artista isolano sarà affiancato da Lucio Manca al basso e Matteo Muscas alle launeddas, trunfa e sulittu.

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Leggi

Giornata mondiale della Terra: in campo anche Poste italiane

Anche quest’anno in Sardegna Poste Italiane partecipa alla Giornata Mondiale della Terra (Earth Day) in calendario oggi, lunedì 22 aprile, confermando la grande attenzione dell’Azienda alla sostenibilità ambientale, un impegno che si…
Total
0
Share