Va a fare legna nelle dune di Tuerredda. Porta via ginepro e acacia: denunciato

Il Corpo forestale ha denunciato un uomo che andato a fare legna in una zona di altissimo pregio, come le dune di sabbia della spiaggia di Tuerredda, nel Comune di Teulada.

L’uomo – di cui non è stata rivelata l’identità – è arrivato con il suo trattore che aveva un carrello a rimorchio. I segni del mezzo sono visibili nelle foto sotto. È scattata una denuncia per danneggiamento del litorale protetto e per furto aggravato.

L’intervento degli agenti è stato sollecitato da diverse segnalazioni telefoniche, inoltrate al numero di emergenza ambientale 1515. L’uomo, dopo aver solcato con il pesante mezzo il delicato sistema dunale, aveva sradicato grossi tronchi secchi di ginepro e acacia, caricandoli sul rimorchio per trasportarli nella propria azienda.

I forestali delle Stazioni di Teulada e Pula, che sono riusciti a individuare il responsabile ancora intento a scaricare i tronchi, hanno eseguito i rilievi e raccolto le testimonianze sequestrando il mezzo pesante e i tronchi. “La vegetazione, anche quella secca, costituisce un’importante barriera naturale contro l’erosione e favorisce la normale dinamica delle dune – si legge in una nota del Corpo forestale -. Ogni alterazione, anche minima, costituisce un potenziale pericolo per l’assetto dell’ambiente dunale”.

GUARDA LE FOTO

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Total
44
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
44
Share