Stabili e capannoni realizzati con amianto: arrivano 1,3 milioni per le bonifiche

Un milione e trecentomila euro destinati ai privati per bonificare i manufatti che contengono amianto. È la dotazione finanziaria del nuovo bando pubblicato nei giorni scorsi dalla Provincia di Sassari.

Possono presentare domanda – c’è tempo fino al 20 settembre – anche coloro che abbiano la sola disponibilità di un immobile (quindi non soltanto proprietari ma anche locatari, comodatari, usufruttuari) sito nel territorio della Provincia. I contributi sono destinati a edifici o strutture residenziali e loro pertinenza ma anche a negozi, piccole attività commerciali e artigianali, edifici a uso agricolo, industriale e dismessi.

Il contributo, erogabile fino ad un massimo di 15mila euro viene assegnato per un importo pari al 60% delle spese ammissibili che riguardano: predisposizione del cantiere di lavoro, progettazione e predisposizione del piano di lavoro da presentare alla Asl; attività di bonifica dei manufatti contenenti amianto, trasporto e smaltimento presso discarica autorizzata.

“Si tratta di un’operazione “salva Paese” – spiega l’amministratore straordinario, Pietro Fois -. Nonostante gli incentivi degli ultimi anni, che hanno consentito la bonifica di numerosi edifici ed impianti, c’è ancora tanto da fare. La minaccia dell’amianto è presente e continua a causare malati di patologie gravi e vittime ogni anno. Vogliamo sensibilizzare il cittadino e renderlo partecipe di un vero e proprio piano di bonifica che libererà l’isola dall’amianto, se aderiamo alle azioni programmate, entro il 2050″.

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Total
20
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
20
Share