Ruspa sulla spiaggia di Porto Luna, la Procura dispone il sequestro preventivo

L’area della spiaggia di Porto Luna, sul litorale di Villasimius, è stata posta sotto sequestro preventivo dai carabinieri del Noe su disposizione della Procura di Cagliari. La decisione è arrivata dopo la richiesta di accertamenti dell’associazione ambientalista Gruppo d’intervento giuridico, in merito ai lavori in spiaggia con una ruspa portati avanti fra luglio e agosto di quest’anno.

La spiaggia, come ricorda Stefano Deliperi, appartiene al demanio marittimo, è tutelata con vincolo paesaggistico, si affaccia sull’area marina protetta Capo Carbonara. Inoltre è sempre vietato “transitare e/o sostare con automezzi, motocicli, ciclomotori e veicoli di ogni genere”. “Auspichiamo ora”, commenta Deliperi, “che possa essere fatta definitivamente chiarezza sui lavori svolti su un bene ambientale di grande rilievo”.

 

 

Total
0
Shares
Загрузка...
Related Posts
Total
0
Share