Discarica nella pineta di Platamona: ecologisti all’attacco sulle bonifiche

Il presidente dell’associazione ecologista Gruppo d’intervento giuridico (Grig), Stefano Deliperi, annuncia di aver inoltrato un’istanza di accesso civico per informazioni ambientali in merito ai provvedimenti di bonifica di una discarica di rifiuti non autorizzata, sorta in un’area accanto alla strada sterrata che costeggia la pineta litoranea di Platamona, nel tratto in territorio comunale di Porto Torres.

Il Grig ha interessato della vicenda Comune di Porto Torres, Noe e Polizia municipale. “La pineta litoranea di Platamona è tutelata con vincolo paesaggistico“, ricorda l’associazione ambientalista. “I margini delle strade principali e secondarie sono ormai sede di scarichi incontrollati di rifiuti sempre più ampi e pericolosi per ambiente e salute pubblica”, è la denuncia affidata a una nota firmata da Deliperi.

“Un intervento di bonifica in tempi brevi è fondamentale al pari della opportuna vigilanza, anche con telecamere adeguatamente occultate per fermare una cafonaggine sempre più invadente”, chiarisce il presidente.

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Total
4
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
4
Share