Dall’Olanda alla Sardegna, libere due grifoni. Il progetto per ripopolare la specie

Due giovani grifoni nate in cattività in Olanda sono arrivate in Sardegna a marzo, nell’ambito di un progetto internazionale – Life safe for vultures – con Artis, l’Amsterdam royal zoo, per il ripopolamento di questa specie nell’area nord-occidentale dell’Isola.

I volatili, due femmine di circa un anno e mezzo di età, erano stati ospitati inizialmente nel centro di allevamento e recupero fauna selvatica di Bonassai dell’agenzia Forestas, poi trasferiti nella voliera di ambientamento a monte Minerva, nel territorio di Villanova Monteleone. Qui sono state liberate.

All’apertura della voliera ha partecipato Job Van Tol, il tecnico dello zoo di Amsterdam che ha seguito i due giovani avvoltoi dalla schiusa delle uova alla partenza per la Sardegna. L’immediato recupero, in caso di necessità, sarà assicurato da parte del personale di Forestas e del corpo Forestale, che monitorano la situazione insieme agli altri partner del progetto.

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Total
2
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
2
Share