Sanità, fondi per 30 nuove borse di studio: dal Consiglio 350mila euro

C’è il sì della commissione Sanità all’incremento di 350mila euro per istituire nuovi posti nelle scuole di specializzazione dell’area non medica. Lo stanziamento consente l’assegnazione di ulteriori 30 borse di studio da ripartire tra gli Atenei di Cagliari e di Sassari, le quali vanno a sommarsi alle 65 già attribuite da una precedente delibera della Giunta regionale. La sesta, presieduta da Nico Mundula (Fratelli d’Italia), ha approvato il parere di competenza con sei voti favorevoli e sei astensioni. Su proposta di Giorgio Oppi (Udc) la commissione si è impegnata a integrare le eventuali risorse mancanti in occasione della manovra finanziaria, prossima al via libera in Giunta.

Total
7
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
7
Share