Incinta e respinta al Pronto soccorso: interrogazione di Giorgia Meloni

Arriva in Parlamento il caso di Alessia Nappi, ragazza di 25 anni,  alla quinta settimana di gravidanza che ha perso il bambino dopo essere stata respinta dal Pronto soccorso ostetrico-ginecologico dell’Aou di Sassari perché priva dell’esito di un tampone molecolare.

Ad annunciare un’interrogazione al ministro della Salute, Roberto Speranza, è la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni: “Fratelli d’Italia presenterà un’interrogazione parlamentare al ministro della Salute Speranza su quanto accaduto sabato scorso all’ospedale di Sassari”.

Per Meloni tutta la vicenda è “una storia terribile che lascia senza fiato e che non deve finire nel dimenticatoio. Pretendiamo chiarezza e di conoscere le responsabilità. Ad Alessia e a suo marito Enzo il nostro abbraccio e tutta la nostra vicinanza”.

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Total
63
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
63
Share