Covid, interrogazione del M5s a Solinas. “A Villa Devoto festa con 20 persone”

Una festa di compleanno a cui avrebbero preso parte circa una ventina di persone. Festeggiamenti avvenuti non in un luogo qualunque ma a Villa Devoto, nella sede della Regione. “A ‘casa’ del presidente Christian Solinas”. La pesante denuncia è della consigliera regionale del M5s, Desirè Manca che ha arricchito di particolari la vicenda.

“Era il 30 marzo scorso – prosegue Desirè Manca – un martedì, quando, a Villa Devoto, una ventina di persone hanno festeggiato due compleanni: il primo, della segretaria particolare di Solinas, Veronica Vacca, il secondo del capo del cerimoniale, che avendo compiuto gli anni qualche giorno prima ha festeggiato con qualche giorno di ritardo. Il menù per l’occasione è stato affidato al servizio catering del ristorante cagliaritano Stella Marina di Montecristo. È così, la festicciola in zona arancione si sarebbe svolta anche nelle stanze di Solinas”.

Questi i fatti denunciati e che sono al centro di un’interrogazione presentata dalla consigliera Manca per chiedere al presidente Solinas di far luce su quanto accaduto.

“Il presidente ha scaricato sui cittadini sardi le colpe della diffusione del virus. Presidente, alla luce della sue recenti bacchettate ai cittadini sardi, le chiedo di rispondere ad alcune domande: era presente all’evento? Chi lo ha organizzato? Chi ha pagato le spese della festa? Ma soprattutto, le chiedo se non ritenga utile formare e informare i dipendenti che prestano opera nella sede istituzionale sulle regole per evitare il contagio da Covid-19”, scrive la consigliera.

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Total
83
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
83
Share