Base elisoccorso si sposta da Alghero a Oristano, scoppia la polemica

Una nuova sede per l’elisoccorso. La base di Alghero potrebbe essere trasferita a Oristano, secondo quanto trapela dai lavori della commissione Sanità, oggi riunita per un parere sul finanziamento del fondo “indistinto” del servizio sanitario regionale per il triennio 2018-2020 e la proroga per il 2021. Ha sollevato la questione il consigliere regionale di Cambiamo-Udc, Antonello Peru, che ha chiesto la convocazione in audizione della commissaria Areus Cinzia Simonetta Bettelini. “La scelta di spostare la base da Alghero a Oristano sarebbe scellerata perché – ha spiegato Peru ai membri della commissione – quella di Alghero è a soli 5 minuti da un hub di eccellenza come Sassari. Oristano non è un hub, non è un ospedale dove vengono centralizzate le urgenze dell’elisoccorso”.

L’ipotesi di trasferimento – ha aggiunto Peru – “è legata al fatto che attualmente la base di Alghero è ubicata nell’aeroporto militare, la convenzione è in scadenza e ci sarebbero anche delle criticità strutturali da superare con interventi di messa in sicurezza”. La soluzione, per il consigliere, “potrebbe essere la firma di un nuovo accordo pluriennale per l’aeroporto militare che preveda anche l’esecuzione dei lavori. Ma c’è anche la possibilità di spostare la base nell’aeroporto civile”. In sesta commissione Peru ha anche chiesto la convocazione dell’assessore della Sanità per spiegare i criteri all’origine della decisione di trasferire la sede dell’Ares a Cagliari, abbandonando la quella dell’Ats di piazza Fiume a Sassari, per la quale erano state spese ingenti risorse pubbliche.

Total
50
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
50
Share