Gigante di Mont’e Prama in mostra a San Pietroburgo

Sfruttare l’immagine e le suggestioni archeologiche per diventare una meta ambita del turismo culturale. È questo l’obiettivo del progetto ‘Sardegna Isola megalitica’ che ha fatto tappa nel prestigioso Museo Ermitage a San Pietroburgo per esporre un gigante di Mont’e Prama. L’iniziativa è promossa dalla Regione Sardegna con il Museo Archeologico di Cagliari e la direzione regionale Musei della Sardegna, con il patrocinio dei Ministeri della Cultura e degli Affari esteri e la collaborazione della Fondazione di Sardegna.

Il patrimonio archeologico della Sardegna possiede un grosso potenziale ancora non pienamente sfruttato e per questo il presidente della Regione, Christian Solinas, crede fortemente nell’iniziativa: “Esiste un’economia della cultura, che ha potenzialità enormi. La Sardegna deve recitare un ruolo di primo piano nel panorama mondiale”.

A rappresentare la Regione a San Pietroburgo è stato l’assessore regionale agli Enti locali, Quirico Sanna: “Il ritorno di immagine potrà garantire visibilità internazionale alla Sardegna, ai suoi musei, ai suoi beni archeologici, presentandola come un punto di riferimento di valenza culturale nel Mediterraneo”.

Total
1
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Загрузка...
Related Posts
Total
1
Share