Figari film festival, torna il cinema a Golfo Aranci

Si rinnova l’appuntamento con il Figari International Short Film Fest, la manifestazione cinematografica dedicata ai cortometraggi in programma dal 17 al 22 giugno a Golfo Aranci.

Per la dodicesima edizione dell’evento saranno in gara 55 titoli, provenienti da 26 Paesi, che si contenderanno i vari premi in palio. Tra questi gli speciali Premio Beatrice Bracco, dedicato ai migliori giovani interpreti nazionali, e il Premio Guglielmo Marconi, assegnato a chi, durante l’anno solare, si è distinto attraverso l’utilizzo del mezzo video come strumento di comunicazione.

I 55 film in concorso sono frutto di una selezione fra i circa 1.500 titoli pervenuti da tutto il mondo, e concorreranno per le cinque sezioni principali: Nazionale, Internazionale, Animazione, Regionale e Scarpette rosse.

Una speciale sezione denominata Diamanti grezzi sarà prevista esclusivamente on-line sulla piattaforma Pramamovie, dedicata ai ragazzi delle scuole. Fra i riconoscimenti più ambiti di quest’anno ci sono il Premio Rai Cinema e il Premio France TV, che consentiranno a due cortometraggi di essere acquistati e poi trasmessi dalle due emittenti.

Dal 20 al 23 giugno si terrà anche la 6ª edizione del Figari International Short Film Market, l’evento dedicato ai professionisti dell’industria cinematografica breve che quest’anno vedrà i maggiori player confrontarsi sul futuro del corto in Italia e sulla sua competitività a livello internazionale.

Progetto speciale del mercato sarà anche “Looking 4”, dove quattro registi avranno la possibilità di presentare i propri progetti di cortometraggio in fase di sviluppo a un parterre di produttori nazionali, con la speranza di vedere un domani i propri film prodotti da una delle società coinvolte.

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Total
6
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
6
Share